Fonti di Posina S.p.A.

Posina Nel Veneto, in provincia di Vicenza, c'è una valle incontaminata immersa nei bosch i di castagni e faggi che abbraccia la catena montuosa delle Piccole Dolomiti.

Qui ha sede la società Fonti di Posina S.p.A. che utilizza nel territorio del Comune di Posina due sorgenti di acqua oligominerale localizzate una sul fianco destro della valle del torrente Posina, in località Lissa, l'altra su quello sinistro, nei pressi di località Doppio, qualche chilometro a monte dell'abitato omonimo.

Le due sorgenti ricadono in un ampio territorio oggetto, fin dal secolo scorso, di ricerche a carattere geologico, stratigrafico e petrografico da parte di numerosi studiosi italiani e stranieri e più recentemente da alcuni ricercatori dell'Università degli Studi di Padova.

Le sorgenti minerali Beber-Doppio e Lissa si trovano in un territorio che mostra caratteristiche particolarmente interessanti dal punto di vista geologico. Conoscere gli aspetti più significativi della geologia di questa area consente, da un lato, di comprendere l'evoluzione subita dalla regione fin dai tempi in cui si formarono le rocce più antiche, dall'altro permette una più facile comprensione dell'origine delle acque minerali.